Slide background

cem4 | certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 Versione 2019

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 Versione 2018

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background
cem4

certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Download CEM4 full gratuito 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background
Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background
The best software solution for Machinery Directive

CEM4 Edition 2017: view the New Standard Risk Assessment EN ISO 12100

Download CEM4 free trial 30 days

Slide background
cem4
certifico machinery directive

The best software solution for Machinery Directive

CEM4 Edition 2017: view the New Standard Risk Assessment EN ISO 12100

Download CEM4 free trial 30 days

Slide background
cem4

certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Vedi il percorso

 

Slide background
cem4

certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Vedi il percorso

 

Slide background

Ultime comunicazioni norme armonizzate

Archivio Comunicazioni Norme armonizzate Direttiva macchine 2006/42/CE

Elenco Norme armonizzate Direttiva macchine 2006/42/CE a Novembre 2019

Come consultare i riferimenti alle norme armonizzate 2019

Dal 1° dicembre 2018 i riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati e ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea non più come "Comunicazioni della Commissione" ma mediante "Decisioni di esecuzione della Commissione" (Vedasi Com.(2018) 764 EC).

I riferimenti pubblicati ai sensi della direttiva 2006/42/CE sulle macchine sono contenuti nelle:

1. comunicazione della Commissione pubblicata nella GU C 092 del 9 marzo 2018 (GU C 92/1 del 09 marzo 2018)
2. decisione di esecuzione (UE) 2019/436 della Commissione, del 18 marzo 2019 (GU L 75 del 19 marzo 2019). 
3. decisione di esecuzione (UE) 2019/1766 della Commissione del 23 ottobre 2019 (GU L 270/94  del 24.10.2019).
4. decisione di esecuzione (UE) 2019/1863 della Commissione del 6 novembre 2019 (GU L 286/25 07.11.2019)

e devono essere letti insieme, tenendo conto che la decisione modifica alcuni riferimenti pubblicati nella comunicazione.

Il pdf da scaricare contenente l'elenco consolidato delle norme armonizzate DM a Novembre 2019 riservato Abbonati a questo link.

Esistono tre tipi di norme armonizzate che conferiscono una presunzione di conformità alla direttiva 2006/42/CE.

Le norme di tipo A specificano i concetti di base, la terminologia e i principi di progettazione applicabili a tutte le categorie di macchine. La sola applicazione di tali norme, per quanto fornisca un quadro essenziale per la corretta applicazione della direttiva 2006/42/CE, non è sufficiente a garantire la conformità ai pertinenti requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva 2006/42/CE e pertanto non conferisce una piena presunzione di conformità.

Le norme di tipo B concernono aspetti specifici della sicurezza della macchina o tipi specifici di protezione che possono essere utilizzati con una vasta gamma di categorie di macchine. L'applicazione delle specifiche delle norme di tipo B conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva 2006/42/CE a cui esse si riferiscono se una norma di tipo C o la valutazione dei rischi del fabbricante dimostra che la soluzione tecnica specificata dalla norma di tipo B è adeguata per la particolare categoria o modello di macchina in questione. L'applicazione di norme di tipo B che forniscono specifiche per i componenti di sicurezza che sono immessi singolarmente sul mercato conferisce una presunzione di conformità relativamente a detti componenti di sicurezza e ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute coperti dalle norme.

Le norme di tipo C forniscono specifiche per una data categoria di macchine. I diversi tipi di macchine che appartengono alla categoria coperta da una norma di tipo C hanno un uso previsto simile e comportano pericoli simili. Le norme di tipo C possono far riferimento a norme di tipo A o di tipo B, indicando quali delle specifiche della norma di tipo A o di tipo B sono applicabili alla categoria di macchina di cui trattasi. Quando, per un dato aspetto di sicurezza della macchina, una norma di tipo C si discosta dalle specifiche di una norma di tipo A o di tipo B, le specifiche della norma di tipo C prevalgono sulle specifiche della norma di tipo A o di tipo B. 

L'applicazione delle specifiche di una norma di tipo C sulla base della valutazione dei rischi del fabbricante conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva 2006/42/CE coperti dalla norma. Talune norme di tipo C si compongono di varie parti: una prima parte che fornisce le specifiche generali applicabili a una famiglia di macchine, seguita da una serie di parti che forniscono le specifiche per le varie categorie di macchine appartenenti a quella famiglia, a integrazione o modifica delle specifiche generali della prima parte. Per le norme di tipo C organizzate in questo modo, la presunzione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva 2006/42/CE deriva dall'applicazione della prima parte generale insieme alla pertinente parte specifica della norma.

Rev. Data Oggetto Autore
2.0 07 Novembre 2019 decisione (UE) 2019/1863 Certifico Srl
1.0 24 ottobre 2019 decisione (UE) 2019/436 Certifico Srl
0.0 19 marzo 2019 decisione (UE) 2019/436 Certifico Srl

Certifico Srl - IT | Rev. 2.0 2019
©Copia autorizzata Abbonati

Vedi la nuova sezione Certifico 2019 "Norme armonizzate click"

...

Elenco consolidato Norme armonizzate Direttiva macchine 2006/42/CE al 07 Novembre 2019

Elenco consolidato con:

1. comunicazione della Commissione pubblicata nella GU C 092 del 9 marzo 2018 (GU C 92/1 del 09 marzo 2018)
2. decisione di esecuzione (UE) 2019/436 della Commissione, del 18 marzo 2019 (GU L 75 del 19 marzo 2019). 
3. decisione di esecuzione (UE) 2019/1766 della Commissione del 23 ottobre 2019 (GU L 270/94  del 24.10.2019).
4. decisione di esecuzione (UE) 2019/1863 della Commissione del 6 novembre 2019 (GU L 286/25 07.11.2019)

Norme elaborate dal CEN

OEN (1)

 Riferimento e titolo della norma (Documento di riferimento)

 Prima pubblicazione GU

 

Riferimento della norma sostituita

Data di cessazione della presunzione di conformità della norma sostituita Nota 1

Decisione di esecuzione
Nota 4

(1)

(2)

(3)

(4)

(5)

(6)

 Norme di tipo A

Le norme di tipo A specificano i concetti di base, la terminologia e i principi di progettazione applicabili a tutte le categorie di macchine.

La sola applicazione di tali norme, per quanto fornisca un quadro essenziale per la corretta applicazione della direttiva macchine, non è sufficiente a garantire la conformità ai pertinenti requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva e pertanto non conferisce una piena presunzione diconformità.

OEN (1)

Riferimento e titolo della norma (Documento di riferimento)

Prima pubblicazione GU

Riferimento della norma sostituita

Data di cessazione della presunzione di conformità della norma sostituita Nota 1

Decisione di esecuzione

Nota 4

(1)

(2)

(3)

(4)

(5)

(6)

 

 

CEN

EN ISO 12100:2010

Sicurezza del macchinario Principi generali di progettazione

Valutazione del rischio e riduzione del rischio

(ISO 12100:2010)

 

 

8.4.2011

 

EN ISO 12100-1:2003

EN ISO 12100-2:2003

EN ISO 14121-1:2007

Nota 2.1

 

 

30.11.2013

 

Norme di tipo B

Le norme di tipo B concernono aspetti specifici della sicurezza della macchina o tipi specifici di protezione che possono essere utilizzati con una vasta gamma di macchine. L’applicazione delle specifiche delle norme di tipo B conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali della direttiva macchine a cui esse si riferiscono se una norma di tipo C o la valutazione dei rischi del fabbricante indicano che la soluzione tecnica specificata dalla norma di tipo B è adeguata per la particolare categoria o modello di macchina in questione. L’applicazione di norme di tipo B che forniscono specifiche per i componenti di sicurezza che sono immessi singolarmente sul mercato conferisce una presunzione di conformità relativamente a detti componenti di sicurezza e ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute coperti dalle norme.

OEN (1)

Riferimento e titolo della norma (Documento di riferimento)

Prima pubblicazione GU

Riferimento della norma sostituita

Data di cessazione della presunzione di conformità della norma sostituita Nota 1

Decisione di esecuzione

Nota 4

(1)

(2)

(3)

(4)

(5)

(6)

CEN

EN 349:1993+A1:2008
Sicurezza del macchinario - Spazi minimi per evitare lo schiacciamento di parti del corpo

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 547-1:1996+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Misure del corpo umano - Parte 1: Principi per la determinazione delle dimensioni richieste per le aperture per l'accesso di tutto il corpo nel macchinario

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 547-2:1996+A1:2008 Sicurezza del macchinario - Misure del corpo umano - Parte 2: Principi per la determinazione delle dimensioni richieste per le aperture di accesso

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 547-3:1996+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Misure del corpo umano - Parte 3: Dati antropometrici

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 574:1996+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Dispositivi di comando a due mani - Aspetti funzionali - Principi per la progettazione

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 614-1:2006+A1:2009

Sicurezza del macchinario - Principi ergonomici di progettazione - Parte 1: Terminologia e principi generali

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 614-2:2000+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Principi ergonomici di progettazione - Parte 2: Interazioni tra la progettazione del macchinario e i compiti lavorativi

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 842:1996+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Segnali visivi di pericolo - Requisiti generali, progettazione e prove

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

 

CEN

EN 894-1:1997+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 1: Principi generali per interazioni dell'uomo con dispositivi di informazione e di comando

 

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 894-2:1997+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 2: Dispositivi di informazione

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 894-3:2000+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 3: Dispositivi di comando

 

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 894-4:2010

Sicurezza del macchinario - Requisiti ergonomici per la progettazione di dispositivi di informazione e di comando - Parte 4: Ubicazione e sistemazione di dispositivi di informazione e di comando

20.10.2010

 

 

 

CEN

EN 981:1996+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Sistemi di segnali di pericolo e di informazione uditivi e visivi

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1005-1:2001+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 1: Termini e definizioni

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1005-2:2003+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 2: Movimentazione manuale di macchinario e di parti componenti il macchinario

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1005-3:2002+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 3: Limiti di forza raccomandati per l'utilizzo del macchinario

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1005-4:2005+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Prestazione fisica umana - Parte 4: Valutazione delle posture e dei movimenti lavorativi in relazione al macchinario

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1032:2003+A1:2008

Vibrazioni meccaniche - Esame di macchine mobili allo scopo di determinare i valori di emissione vibratoria

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di so stanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 1: Scelta dei metodi di prova

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-2:2006+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di so stanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 2: Metodo del gas tracciante per la misurazione della portata di emissione di uno specifico inquinante

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-3:2006+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di sostanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 3: Metodo di prova al banco per la misurazione della portata di emissione di uno specifico inquinante

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-4:1996+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di so stanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 4: Rendimento della captazione di un impianto di aspirazione - Metodo mediante l'uso di traccianti

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-6:1998+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di so stanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 6: Rendimento di separazione massico, scaricolibero

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-7:1998+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di so stanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 7: Rendimento di separazione massico, scaricointubato

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-8:1998+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di sostanze pericolose trasportate dall'aria -

Parte 8: Parametro di concentrazione dell'inquinante, metodo di prova al banco

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-9:1998+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di sostanze pericolose trasportate dall'aria -

Parte 9: Parametro di concentrazione dell'inquinante, metodo in sala di prova

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1093-11:2001+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione dell'emissione di sostanze pericolose trasportate dall'aria - Parte 11: Indice di decontaminazione

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1127-1:2011

Atmosfere esplosive - Prevenzione dell’esplosione e protezione contro l’esplosione - Parte 1: Concetti fondamentali e metodologia

18.11.2011

EN1127-1:2007

Nota 2.1

31.7.2014

 

CEN

EN 1127-2:2014

Atmosfere esplosive - Prevenzione dell’esplosione e protezione contro l’esplosione - Parte 2: Concetti fondamentali e metodologia per attività in miniera

13.2.2015

EN 1127-2:2002

+A1:2008

Nota 2.1

Data scaduta (13.2.2015)

 

CEN

EN 1299:1997+A1:2008

Vibrazioni meccaniche e urti - Isolamento vibrazionale dei macchinari

- Informazioni per la messa in opera dell'isolamento della fonte

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 1837:1999+A1:2009

Sicurezza del macchinario - Illuminazione integrata alle macchine

18.12.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 3741:2010

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora e dei livelli di energia sonora delle sorgenti di rumore mediante misurazione della pressione sonora - Metodi di laboratorio in camere riverberanti (ISO 3741:2010)

8.4.2011

EN ISO 3741:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.4.2011)

 

CEN

EN ISO 3743-1:2010

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora e dei livelli di energia sonora delle sorgenti di rumore mediante misurazione della pressione sonora - Metodi tecnici progettuali in campo riverberante per piccole sorgenti trasportabili - Parte 1:Metodo di comparazione per camere di prova a paretirigide

(ISO 3743-1:2010)

8.4.2011

EN ISO 3743-1:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.4.2011)

 

CEN

EN ISO 3743-2:2009

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore utilizzando la pressione sonora

- Metodi tecnici progettuali in campo riverberante per piccole sorgenti trasportabili - Parte 2: Metodi in camere riverberanti speciali

(ISO 3743-2:1994)

18.12.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 3744:2010

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora e dei livelli di energia sonora delle sorgenti di rumore mediante misurazione della pressione sonora - Metodo tecnico progettuale in un campo essenzialmente libero su un piano riflettente

(ISO 3744:2010)

8.4.2011

EN ISO 3744:2009

Nota 2.1

 

Data scaduta (30.4.2011)

CEN

EN ISO 3745:2012

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora e dei livelli di energia sonora delle sorgenti di rumore mediante misurazione della pressione sonora - Metodi di laboratorio in camere anecoica e semi- anecoica (ISO 3745:2012)

5.6.2012

EN ISO 3745:2009

 

Nota 2.1

Data scaduta (30.9.2012)

 

CEN

 

EN ISO 3745:2012/A1:2017

09.03.2018

Nota 3

30.06.2018

 

CEN

EN ISO 3746:2010

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora e dei livelli di energia sonora delle sorgenti di rumore mediante misurazione della pressione sonora - Metodo di controllo con una superficie avvolgente su un piano riflettente (ISO 3746:2010)

8.4.2011

EN ISO 3746:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.6.2011)

 

CEN

EN ISO 3747:2010

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora e dei livelli di energia sonora delle sorgenti di rumore mediante misurazione della pressione sonora - Metodi tecnico progettuale e di controllo per l'utilizzo in opera in un ambiente riverberante (ISO 3747:2010)

8.4.2011

EN ISO 3747:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.6.2011)

 

CEN

EN ISO 4413:2010

Oleoidraulica - Regole generali e requisiti di sicurezza per i sistemi e i loro componenti. (ISO 4413:2010)

8.4.2011

EN982:1996+A1:2008

Nota 2.1

Data scaduta (30.11.2011)

 

CEN

EN ISO 4414:2010

Pneumatica - Regole generali e requisiti di sicurezza per i sistemi e i loro componenti. (ISO 4414:2010)

8.4.2011

EN983:1996+A1:2008

Nota 2.1

Data scaduta (30.11.2011)

 

CEN

EN ISO 4871:2009

Acustica - Dichiarazione e verifica dei valori di emissione sonora delle macchine e delle apparecchiature (ISO 4871:1996)

18.12.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 5136:2009

Acustica - Determinazione della potenza sonora immessa in un condotto da ventilatori ed altri sistemi di movimentazione dell'aria - Metodo con sorgente inserita in un condotto (ISO 5136:2003)

18.12.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 7235:2009

Acustica - Metodi di misurazione

in laboratori per silenziatori inseriti nei canali e nelle unità terminali per la diffusione del l'aria - Perdita per inserzione, rumore endogeno e perdite di carico totale (ISO 7235:2003)

18.12.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 7731:2008

Ergonomia - Segnali di pericolo per luoghi pubblici e aree di lavoro - Segnali acustici di pericolo (ISO 7731:2003)

8.9.2009

 

 

 

 

EN ISO 9614-1:2009

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore mediante il metodo intensimetrico - Parte 1: Misurazione per scansione (ISO 9614-1:1993)

18.12.2009

 

 

 

 

EN ISO 9614-3:2009

Acustica - Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore mediante il metodo intensimetrico - Parte 3: Metodo di precisione per la misurazione per scansione

(ISO9614-3:2002)

18.12.2009

 

 

 

 

EN ISO 10326-1:2016

Vibrazioni meccaniche- Metodo di laboratorio per la valutazione delle vibrazioni sui sedili dei veicoli - Parte 1: Requisiti di base (ISO 10326-

1:2016, Corrected version 2017-02)

09.06.2017

EN 30326-1:1994

Nota 2.1

30.11.2017

 

 

EN ISO 11161:2007

Sicurezza del macchinario - Sistemi di fabbricazione integrati - Requisiti di base (ISO 11161:2007)

26.5.2010

 

 

 

 

EN ISO 11161:2007/A1:2010

26.5.2010

Nota 3

Data scaduta (30.9.2010)

 

 

EN ISO 11200:2014

Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature - Linee guida per l’uso delle norme di base per la determinazione dei livelli di pressione sonora al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni

       

Deci. Esec. (UE) 2019/1863
Ritirata dal 19.9.2020

 

EN ISO 11201:2010

Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchia ture - Determinazione dei livelli di pressione sonora di emissione al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni in campo sonoro praticamente libero su

un piano riflettente con correzioni ambientali trascurabili (ISO 11201:2010)

20.10.2010

EN ISO 11201:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.11.2010)

 

 

EN ISO 11202:2014

Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature - Determinazione dei livelli di pressione sonora di emissione al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni applicando correzioni ambientali approssimate

(ISO 11202:2010)

20.10.2010

EN ISO 11202:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.11.2010)

 

 

EN ISO 11203:2009

Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature - Determinazione dei livelli di pressione sonora al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni sulla base del livello di potenza sonora (ISO 11203:1995)

18.12.2009

 

 

 

 

EN ISO 11204:2010

Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchia ture - Determinazione dei livelli di pressione sonora di emissione al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni applicando correzioni ambientali accurate (ISO 11204:2010)

20.10.2010

EN ISO 11204:2009

Nota 2.1

Data scaduta (30.11.2010)

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11205:2009

Acustica - Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature - Metodo tecnico progettuale per la determinazione dei livelli di pressione sonora in opera al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni mediante il metodo intensimetrico (ISO 11205:2003)

 

 

 

18.12.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11546-1:2009

Acustica - Determinazione delle prestazioni acustiche di cappottature - Parte 1: Misurazioni di laboratorio (ai fini della dichiarazione) (ISO 11546- 1:1995)

 

 

18.12.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11546-2:2009

Acustica - Determinazione delle prestazioni acustiche di cappottature - Parte 2: Misurazioni in opera (ai fini dell'accettazione e della verifica) (ISO 11546-2:1995)

 

 

18.12.2009

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11553-1:2008

Sicurezza del macchinario - Macchine laser - Parte 1: Requisiti generali di sicurezza (ISO 11553-1:2005)

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 11553-2:2008

Sicurezza del macchinario - Macchine laser - Parte 2: Requisiti di sicurezza per macchine laser portatili (ISO 11553-2:2007)

8.9.2009

 

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11553-3:2013

Sicurezza del macchinario - Macchine laser - Parte 3: Riduzione del rumore e metodi di misurazione del rumore per macchine laser e macchine laser portatili e relative attrezzature ausiliarie (classe di accuratezza 2) (ISO 11553-3:2013)

 

 

 

 

28.11.2013

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11554:2008

Ottica e fotonica - Laser e sistemi laser - Metodi di prova della potenza del fascio, dell'energia e delle caratteristiche temporali (ISO 11554:2006)

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11688-1:2009

Acustica - Suggerimenti pratici per

la progettazione delle macchine e delle apparecchiature a bassa emissione di rumore - Parte 1:

Pianificazione (ISO/TR 11688-1:1995)

 

 

18.12.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11691:2009

Acustica - Determinazione dell'attenuazione sonora dei silenziatori in canali senza flusso

- Metodo di laboratorio (ISO 11691:1995)

 

 

18.12.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 11957:2009

Acustica - Determinazione della prestazione di isolamento acustico di cabine - Misurazioni in laboratorio e in opera (ISO 11957:1996)

 

 

18.12.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 12198-1:2000+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione e riduzione dei rischi generati dalle radiazioni emesse dal macchinario - Parte 1: Principigenerali

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 12198-2:2002+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione e riduzione dei rischi generati dalle radiazioni emesse dal macchinario - Parte 2: Procedura di misurazione dell'emissione di radiazione

 

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 12198-3:2002+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Valutazione e riduzione dei rischi generati dalle radiazioni emesse dal macchinario - Parte 3: Riduzione della radiazione per attenuazione o schermatura

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 12254:2010

Schermi per posti di lavoro in presenza di laser - Requisiti di sicurezza e prove

 

26.5.2010

EN12254:1998+A2:08

Nota 2.1

Data scaduta (30.9.2010)

 

CEN

EN 12254:2010/AC:2011

 

 

 

 

 

CEN

EN 12786:2013

Sicurezza del macchinario - Guida per la redazione delle clausole sulle vibrazioni nelle norme di sicurezza

 

28.11.2013

 

 

 

 

 

CEN

EN 13490:2001+A1:2008

Vibrazioni meccaniche - Carrelli industriali - Valutazione in laboratorio e specifica delle vibrazioni trasmesse all'operatore dal sedile

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 13732-1:2008

Ergonomia degli ambienti termici - Metodi per la valutazione della risposta dell'uomo al contatto con le superfici - Parte 1: Superfici calde (ISO 13732-1:2006)

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 13732-3:2008

Ergonomia degli ambienti termici - Metodi per la valutazione della risposta dell’uomo al contatto con le superfici - Parte 3: Superfici fredde (ISO 13732-3:2005)

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 13753:2008

Vibrazioni meccaniche ed urti - Vibrazioni al sistema mano- braccio - Metodo per misurare la trasmissibilità delle vibrazioni di materiali resilienti caricati dal sistema mano-braccio (ISO 13753:1998)

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 13849-1:2015

Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione (ISO

13849- 1:2015)

 

 

13.5.2016

 

 

EN ISO 13849-1:2008

Nota 2.1

 

 

30.6.2016

 

CEN

EN ISO 13849-1:2008/AC:2009

 

 

 

 

CEN

EN ISO 13849-2:2012

Sicurezza del macchinario - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza - Parte 2: Validazione (ISO 13849-2:2012)

5.4.2013

EN ISO 13849-2:2008

Nota 2.1

Data scaduta (30.4.2013)

 

 

CEN

EN ISO 13850:2015

Sicurezza del macchinario - Funzione di arresto di emergenza - Principi di progettazione (ISO 13850:2015)

 

13.5.2016

 

EN ISO 13850:2008

Nota 2.1

 

31.5.2016

 

 

EN ISO 13855:2010

Sicurezza del macchinario - Posizionamento dei mezzi di protezione in funzione delle velocità di avvicinamento di parti del corpo

umano (ISO 13855:2010)

 

 

20.10.2010

 

 

EN999:1998+A1:2008

Nota 2.1

 

 

Data scaduta (30.11.2010)

 

 

 

CEN

EN ISO 13856-1:2013

Sicurezza del macchinario - Dispositivi di protezione sensibili alla pressione - Parte 1: Principi generali di progettazione e di prova di tappeti e pedane sensibili alla pressione (ISO 13856- 1:2013)

 

 

28.11.2013

 

EN 1760- 1:1997+A1:2009

Nota 2.1

 

 

Data scaduta (28.11.2013)

 

 

 

CEN

EN ISO 13856-2:2013

Sicurezza del macchinario - Dispositivi di protezione sensibili alla pressione - Parte 2: Principi generali di progettazione e di prova di bordi e barre sensibili alla pressione (ISO 13856- 2:2013)

 

 

28.11.2013

 

 

EN 1760- 2:2001+A1:2009

Nota 2.1

 

 

Data scaduta (28.11.2013)

 

 

 

 

CEN

EN ISO 13856-3:2013

Sicurezza del macchinario - Dispositivi di protezione sensibili alla pressione - Parte 3: Principi generali di progettazione e di prova di paraurti, piastre, fili e analoghi dispositivi

sensibili alla pressione (ISO 13856- 3:2013)

 

 

28.11.2013

 

 

EN 1760- 3:2004+A1:2009

Nota 2.1

 

 

Data scaduta 31.1.2014

 

 

 

CEN

EN ISO 13857:2008

Sicurezza del macchinario - Distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori e inferiori (ISO 13857:2008)

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN ISO 14118:2018 Sicurezza del macchinario - Prevenzione dell'avviamento inatteso (ISO 14118:2017)

 

19.03.2019

 

EN 1037:1995+A1:2008

Sicurezza del macchinario - Prevenzione dell’avviamento inatteso

 19.9.2020

Dec. Esec. (UE) 2019/436 la norma EN ISO 14118:2018 è pubblicata il: 19.03.2019

Deci. Esec. (UE) 2019/1863: EN 1037:1995+A1:2008
Ritirata dal 19.9.2020

 

 

CEN

EN ISO 14119:2013

Sicurezza del macchinario / Dispositivi di interblocco associati ai ripari / Principi di

progettazione e d scelta (ISO 14119:2013)

 

 

11.4.2014

 

 

EN 1088:1995

+A2:2008

Nota 2.1

 

 

30.4.2015

 

 

 

CEN

EN ISO 14120:2015

Sicurezza del macchinario - Ripari - Requisiti generali per la progettazione e la costruzione di ripari fissi e mobili

(ISO 14120:2015)

 

 

13.5.2016

 

EN 953:1997

+A1:2009

Nota 2.1

 

 

31.5.2016

 

 

 

CEN

EN ISO 14122-1:2016

Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario -

Scelta di un mezzo di accesso fisso tra due livelli (ISO 14122-1:2016)

 

 

9.9.2016

 

EN ISO 14122-1:2001

Nota 2.1

 

 

31.12.2016

 

 

 

CEN

EN ISO 14122-2:2016

Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario - Piattaforme di lavoro e corridoi di passaggio (ISO 14122-2:2016)

 

 

9.9.2016

 

EN ISO 14122-2:2001

Nota 2.1

 

 

31.12.2016

 

 

 

CEN

EN ISO 14122-3:2016

Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario - Scale, scale a castello e parapetti (ISO 14122-3:2016)

 

 

9.9.2016

 

EN ISO 14122-3:2001

Nota 2.1

 

 

31.12.2016

 

 

 

CEN

EN ISO 14122-4:2016

Sicurezza del macchinario - Mezzi di accesso permanenti al macchinario -

Parte 4: Scale fisse (ISO 14122-4:2016)

 

 

9.9.2016

 

EN ISO 14122-4:2004

Nota 2.1

 

 

31.12.2016

 

 

 

CEN

EN ISO 14123-1:2015

Sicurezza del macchinario - Riduzione dei rischi per la salute derivanti da sostanze pericolose emesse dalle macchine - Parte 1: Principi e specifiche per fabbricanti di macchine (ISO 14123-1:2015)

 

 

13.5.2016

 

 

EN 626-1:1994

+A1:2008

Nota 2.1

 

 

31.5.2016

 

 

 

 

CEN

EN ISO 14123-2:2015

Sicurezza del macchinario - Riduzione dei rischi per la salute derivanti da sostanze pericolose emesse dalle macchine - Parte 2: Metodologia

per la definizione delle procedure di verifica (ISO 14123-2:2015)

 

 

 

13.5.2016

 

 

EN 626-2:1996

+A1:2008

Nota 2.1

 

 

 

30.6.2016

 

 

CEN

EN ISO 14159:2008

Sicurezza del macchinario - Requisiti relativi all'igiene per la progettazione del macchinario (ISO 14159:2002)

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN ISO 14738:2008

Sicurezza del macchinario - Requisiti antropometrici per la progettazione di postazioni di lavoro sul macchinario

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 15536-1:2008

Ergonomia - Manichini computerizzati e sagome del corpo umano - Parte 1: Requisiti generali (ISO 15536-1:2005

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 15967:2011

Determinazione della pressione massima di esplosione e della velocità massima di aumento della pressione di gas e vapori

 

 

18.11.2011

 

 

 

 

 

CEN

EN 16590-1:2014 Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 1: Principi generali per la progettazione e lo sviluppo

 

 

13.2.2015

 

 

 

 

CEN

EN 16590-2:2014 Trattrici, macchine agricole e forestali - Parti dei sistemi di controllo e comando legate alla sicurezza - Parte 2: Fase concettuale

 

13.2.2015

 

 

 

 

 

CEN

EN ISO 19353:2016

Sicurezza del macchinario -

Prevenzione e

protezione contro l’incendio (ISO 19353:2015)

 

 

9.9.2016

 

EN 13478:2001 +

A1:2008 Nota 2.1

 

 

31.7.2016

 

 

 

CEN

EN ISO 20643:2008

Vibrazioni meccaniche - Macchine portatili e condotte a mano - Principi per la valutazione della emissione di vibrazioni (ISO 20643:2005)

 

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN ISO 20643:2008/A1:2012

15.11.2012

Nota 3

Data scaduta (31.1.2013)

 

 

 

CEN

EN 30326-1:1994

Vibrazioni meccaniche - Metodo di laboratorio per la valuta zione delle vibrazioni sui sedili dei veicoli - Requisiti di base (ISO 10326-1:1992)

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 30326-1:1994/A1:2007

8.9.2009

Nota 3

Data scaduta (28.12.2009)

 

 

CEN

EN 30326-1:1994/A2:2011

29.2.2012

Nota 3

Data scaduta (30.6.2012)

 

Norme di tipo C

Le norme di tipo C forniscono specifiche per una data categoria di macchine. I diversi tipi di macchine che appartengono alla categoria coperta da una norma di tipo C hanno un uso previsto simile e comportano pericoli simili.

Le norme di tipo C possono far riferimento a norme di tipo A o B, indicando quali delle specifiche della norma di tipo A o B sono applicabili alla categoria di macchina di cui trattasi.

Quando, per un dato aspetto di sicurezza della macchina, una norma di tipo C si discosta dalle specifiche di una norma di tipo A o B, le specifiche della norma di tipo C prevalgono sulle specifiche della norma di tipo A o B.

L’applicazione delle specifiche di una norma di tipo sulla base della valutazione dei rischi del fabbricante conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute della direttiva macchine coperti dalla norma.

Talune norme di tipo C si compongono di varie parti: una prima parte che fornisce le specifiche

generali applicabili a una famiglia di macchine, seguita da una serie di parti che forniscono le specifiche per le varie categorie di macchine appartenenti a quella famiglia, a integrazione o modifica delle specifiche generali della parte 1.

Per le norme di tipo C organizzate in questo modo, la presunzione di conformità ai requisiti essenziali della direttiva macchine deriva dall’applicazione della prima parte generale insieme alla pertinente parte specifica della norma.

OEN (1)

Riferimento e titolo della norma (Documento di riferimento)

Prima pubblicazione GU

Riferimento della norma sostituita

Data di cessazione della presunzione di conformità della norma sostituita Nota 1

Decisione di esecuzione

Nota 4

(1)

(2)

(3)

(4)

(5)

(6)

 

CEN

EN 81-3:2000+A1:2008

Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli ascensori e dei montacarichi - Parte 3: Montacarichi elettrici e idraulici

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 81-3:2000+A1:2008/AC:2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 81-31:2010

Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione di ascensori - Ascensori per il trasporto di sole merci - Parte 31: Ascensori accessibili alle sole merci

 

20.10.2010

 

 

 

 

 

CEN

EN 81-40:2008

Regole di sicurezza per la costruzione e l’installazione degli elevatori - Elevatori speciali per il trasporto di persone e cose - Parte 40: Montascale e piattaforme elevatrici inclinate per persone con ridotta mobilità

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 81-41:2010

Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli ascensori - Ascensori speciali per il trasporto di persone e cose -

Parte 41: Piattaforme elevatrici verticali

previste per l’uso da parte di persone con mobilità ridotta

 

 

8.4.2011

 

 

 

 

CEN

EN 81-43:2009

Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli ascensori - Ascensori speciali per il trasporto di persone e cose - Parte 43: Ascensori per gru

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 115-1:2017

Sicurezza delle scale mobili e dei marciapiedi mobili — Parte 1: Costruzione e installazione

 

09.03.2018

EN 115-1:2008+A1:2010

Nota 2.1

 

 

31.01.2019

 

CEN

EN 201:2009

Macchine per materie plastiche e gomma - Macchine a iniezione - Requisiti di sicurezza

 

18.12.2009

 

 

 

 

CEN

EN 267:2009+A1:2011

Bruciatori automatici per combustibili liquidi ad aria soffiata

 

18.11.2011

EN 267:2009

Nota 2.1

Data scaduta (29.2.2012)

 

 

 

CEN

EN 280:2013+A1:2015

Piattaforme di lavoro mobili elevabili - Calcoli per la progettazione - Criteri di stabilità - Costruzione - Sicurezza - Esami e prove

 

 

15.1.2016

 

EN 280:2013

Nota 2.1

 

 

28.2.2017

 

 

CEN

EN 289:2014

Macchine per materie plastiche e gomma - Presse - Requisiti di sicurezza

 

13.2.2015

 

EN 289:2004 +A1:2008

Nota 2.1

 

Data scaduta (13.2.2015)

 

 

 

CEN

EN 303-5:2012

Caldaie per riscaldamento - Parte 5: Caldaie per combustibili solidi, con alimentazione manuale o automatica, con una potenza termica nominale fino 500 kW

- Terminologia, requisiti, prove e marcatura

 

 

24.8.2012

 

 

 

 

 

CEN

EN 378-2:2016

Impianti di refrigerazione e pompe di calore

- Requisiti di sicurezza ed ambientali - Parte 2: Progettazione, costruzione, prove, marcatura e documentazione

 

 

09.06.2017

 

EN 378-2:2008+A2:2012

Nota 2.1

 

 

30.11.2017

 

 

 

CEN

EN 415-1:2014

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 1: Terminologia e classificazione delle macchine per imballare e delle relative attrezzature

 

 

15.1.2016

 

EN 415-1:2000 +A1:2009

Nota 2.1

 

Data scaduta (29.2.2016)

 

 

CEN

EN 415-3:1999+A1:2009

Sicurezza delle macchine per imballare - Formatrici, riempitrici e sigillatrici

 

18.12.2009

 

 

 

 

CEN

EN 415-5:2006+A1:2009

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 5: Macchine avvolgitrici

 

18.12.2009

 

 

 

 

CEN

EN 415-6:2013

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 6: Macchine avvolgitrici di pallet

 

28.11.2013

EN 415-6:2006+A1:2009

Nota 2.1

 

30.11.2013

 

 

CEN

EN 415-7:2006+A1:2008

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 7: Macchine per imballaggi multipli

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 415-8:2008

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 8: Macchine reggiatrici

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 415-9:2009

Sicurezza delle macchine

per imballare - Parte 9: Metodi

di misurazione del rumore per macchine per imballare, line d’imballaggio e relative

attrezzature, grado di accuratezza 2 e 3

18.12.2009

 

 

 

 

CEN

EN 415-10:2014

Sicurezza delle macchine per imballare - Parte 10: Requisiti generali

 

11.7.2014

 

 

 

 

CEN

EN 422:2009

Macchine per materie plastiche e gomma - Macchine per soffiaggio - Requisiti di sicurezza

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 453:2014

Macchine per l'industria alimentare - Impastatrici per prodotti alimentari - Requisiti di sicurezza e di igiene

 

15.1.2016

 

EN 453:2000+A1:2009

Nota 2.1

 

(Data scaduta) 29.2.2016

 

 

CEN

EN 454:2014

Macchine per l'industria alimentare

- Mescolatrici planetarie - Requisiti di sicurezza e di igiene

 

15.1.2016

 

EN 454:2000+A1:2009

Nota 2.1

 

(Data scaduta) 29.2.2016

 

 

 

 

 

 

CEN

EN 474-1:2006+A5:2018 Macchine

movimento terra - Sicurezza - parte 1: Requisiti generali

Avvertenza: la presente pubblicazione non riguarda il punto 5.8.1 «Visibilità - Campo visivo dell'operatore» di questa norma, ma solo in relazione alla norma EN 474- 5:2006+A3:2013 «Requisiti per escavatori idraulici», la cui applicazione non conferisce una presunzione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute di cui ai punti 1.2.2 e 3.2.1 dell'allegato I della direttiva 2006/42/CE.

 

 

 

 

 

19.03.2019

 EN 474-1:2006+A4:2013

 19.9.2020

Dec. Esec. (UE) 2019/436 la norma EN 474-1:2006+A5:2018 è pubblicata il: 19.03.2019

Deci. Esec. (UE) 2019/1863: EN 474-1:2006+A4:2013
Ritirata dal 19.9.2020

 

CEN

EN 474-2:2006+A1:2008

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 2: Requisiti per apripista

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-3:2006+A1:2009

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 3: Requisiti per caricatori

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-4:2006+A2:2012

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 4: Requisiti per terne

 

23.3.2012

 

 

 

 

CEN

EN 474-5:2006+A3:2013

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 5: Requisiti per escavatori idraulici

 

28.11.2013

EN 474- 5:2006+A1:2009+A2:2012

Nota 2.1

 

31.1.2014

 

 

CEN

EN 474-6:2006+A1:2009

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 6: Requisiti per autoribaltabili

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-7:2006+A1:2009

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 7: Requisiti per motoruspe

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-8:2006+A1:2009

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 8: Requisiti per motolivellatrici

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-9:2006+A1:2009

Macchine movimento terra - Sicurezza

- Parte 9: Requisiti per posatubi

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-10:2006+A1:2009

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 10: Requisiti per scavafossi

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-11:2006+A1:2008

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 11: Requisiti per compattatori di rifiuti

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 474-12:2006+A1:2008

Macchine movimento terra - Sicurezza - Parte 12: Requisiti per escavatori a fune

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 500-1:2006+A1:2009

Macchine mobili per costruzioni stradali - Sicurezza - Parte 1: Requisiti generali

 

26.5.2010

 

 

 

 

CEN

EN 500-2:2006+A1:2008

Macchine mobili per costruzioni stradali - Sicurezza - Parte 2: Requisiti specifici per frese stradali

 

8.9.2009

 

 

 

 

 

CEN

EN 500-3:2006+A1:2008

Macchine mobili per costruzioni stradali - Sicurezza - Parte 3: Requisiti specifici per macchine per la stabilizzazione del suolo e per macchine riciclatrici

 

 

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 500-4:2011

Macchine mobili per costruzioni stradali - Sicurezza - Parte 4: Requisiti specifici per compattatori

 

20.7.2011

 

EN 500-4:2006+A1:2009

Nota 2.1

 

Data scaduta (31.8.2011)

 

 

CEN

EN 500-6:2006+A1:2008

Macchine mobili per costruzioni stradali - Sicurezza - Parte 6: Requisiti specifici per finitrici stradali

 

8.9.2009

 

 

 

CEN

EN 528:2008

Trasloelevatori - Requisiti di sicurezza

8.9.2009

 

 

 

 

CEN

EN 536:2015 Macchine per costruzioni stradali - Impianti di miscelazione per materiali per costruzioni stradali - Requisiti di sicurezza

 

15.1.2016

 

 

 

 

CEN

EN 609-1:2017

Macchine agricole e forestali - Sicurezza degli spaccalegna - Parte 1: Spaccalegna a cuneo

 

09.06.2017

 

EN 609-1:1999

+A2:2009

Nota 2.1

 

30.6.2018

 

 

CEN

EN 609-2:1999+A1:2009

Macchine agricole e forestali - Sic