Slide background

cem4 | certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 Versione 2020

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 Versione 2018

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background
cem4

certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Download CEM4 full gratuito 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background
Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background


Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Prova il nuovo Metodo di Valutazione dei Rischi EN ISO 12100 della Versione 2017

Download CEM4 full gratuita 30 giorni

Slide background
The best software solution for Machinery Directive

CEM4 Edition 2017: view the New Standard Risk Assessment EN ISO 12100

Download CEM4 free trial 30 days

Slide background
cem4
certifico machinery directive

The best software solution for Machinery Directive

CEM4 Edition 2017: view the New Standard Risk Assessment EN ISO 12100

Download CEM4 free trial 30 days

Slide background
cem4

certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Vedi il percorso

 

Slide background
cem4

certifico machinery directive

Organizza al meglio il Tuo lavoro sulla Direttiva macchine

Vedi il percorso

 

Slide background

cem4 | News

Norme armonizzate Direttiva BT Agosto 2020

Decisione di esecuzione (UE) 2020/1146 | Norme armonizzate BT Agosto 2020

della Commissione del 31 luglio 2020 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/1956 per quanto riguarda le norme armonizzate per determinati apparecchi elettrici di uso domestico, i protettori termici, le apparecchiature e gli impianti di distribuzione via cavo per segnali televisivi, sonori e servizi interattivi, gli interruttori automatici, lo spegnimento dell’arco e la saldatura ad arco, i connettori da installazione destinati ad una connessione permanente in installazione fissa, i trasformatori, i reattori, le unità di alimentazione e loro combinazioni, il sistema di carica conduttiva dei veicoli elettrici, le installazioni elettriche e le fascette di cablaggio, i dispositivi per circuiti di comando, gli elementi di manovra, l’illuminazione di emergenza, i circuiti elettronici usati con gli apparecchi di illuminazione e le lampade a scarica

GU L 250/121 del 03.08.2020

Entrata in vigore: 03.08.2020

Decisione di esecuzione (UE) 2020/1146

Vedi l'elenco consolidato delle norme tecniche armonizzate BT

Guida Tecnica Direttiva macchine Ed. 6.0 2020

Guida Tecnica Direttiva macchine

La Direttiva Macchine 2006/42/CE e le principali norme tecniche

Ed. 6.0 Luglio 2020

Disponibile Ed. 6.0 Riservato Abbonati Direttiva macchine/4X/Full e in vendita anche dal nostro Store in formato pdf copiabile/stampabile: Vedi

La Direttiva Macchine 2006/42/CE è la Direttiva di prodotto madre per la Sicurezza e Salute di macchine del settore Enterprise and Industry dell'Unione Europea.

Appartiene alla tecnica legislativa del Nuovo Approccio, che rimanda, per il rispetto dei Requisiti Essenziali di Sicurezza e Salute, alle norme tecniche armonizzate EN, secondo il concetto di "Presunzione di Conformità".

La Guida Tecnica Direttiva Macchine, fornisce un quadro generale degli obblighi previsti con interazione pratica con le principali norme tecniche armonizzate EN:

Direttiva Macchine 2006/42/CE - Testo consolidato 2020 - tutte le modifiche e rettifiche dal 2009 al 2020 NEW 
- Norme Armonizzate e Presunzione di Conformità
- Documentazione Tecnica
- Valutazione dei Rischi
- EN ISO 13849-1 Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza NEW
- EN 13851 Dispositivi di comando a due mani NEW
- EN ISO 14120 Ripari 
- EN ISO 14119 Interblocchi
- EN 349 Spazi minimi NEW
- EN ISO 13857 Distanze di sicurezza NEW
- EN ISO 13850 Arresto di emergenza
- EN 60204-1 Equipaggiamento elettrico delle macchine
- EN ISO 4413 Sistemi per trasmissioni oleoidrauliche
- EN ISO 4414 Sistemi per trasmissioni pneumatiche

Prezzo: € 39,99 (Store Google/Apple)
Prezzo: € 69,99 (Store Amazon - PDF)
Prezzo: € 60,00 (Store Certifico - PDF)
Categoria: Ingegneria 
Pubblicato: 13/07/2020
Ed.: 6.0
Autore: Ing. M. Maccarelli
Editore: Certifico s.r.l. 
Lingue: Italiano

Vedi Store Certifico

Vedi iOS

Vedi Android

Vedi Amazon

Manuale d'istruzioni macchine: position paper Orgalime formato elettronico

Manuale d'istruzioni macchine: Position paper Orgalime sul formato elettronico

Position paper Orgalim 2019

Orgalim, nel Position paper allegato, fornisce alcuni chiarimenti inerenti la "forma", elettronica o cartacea richiesta per la consegna del manuale d'istruzioni (paragrafo §255 della Guida direttiva macchine 2006/42/CE - Ed. 2019 EN), in particolare sono riportati, con esempi pratici, vantaggi e svantaggi delle due forme, in relazione all'operatore economico interessato della filiera.

L'attuale direttiva macchine 2006/42/CE, all'allegato I, cap. 1.7.4. non specifica se le istruzioni debbano essere rese disponibili in formato cartaceo o elettronico. Tuttavia, la Guida all'interpretazione della direttiva macchine (edizione Ottobre 2019) afferma che l'operatore economico ha la possibilità di fornirli in un archivio elettronico, ma senza fornire ulteriori chiarimenti. 

Guida direttiva macchine 2006/42/CE - Ed. 2019 EN
...

§255 The form of the instructions

Section 1.7.4 does not specify the form of the instructions. It is generally agreed that all health and safety related instructions must be supplied in paper form, since it cannot be assumed that the user has access to the means of reading instructions supplied in electronic form or made available on an Internet site.

However, it is often useful for the instructions to be made available in electronic form and on the Internet as well as in paper form, since this enables the user to download the electronic file if he so wishes and to recover the instructions if the paper copy has been lost. This practice also facilitates the updating of the instructions when this is necessary.

In questo documento, Orgalim, alcuni chiarimenti alle spiegazioni fornite nella guida, fornisce esempi pratici sui diversi formati in cui le istruzioni possono essere consegnate dal fabbricante e giustifica i vantaggi di ciascuno dei mezzi alternativi per fornire le istruzioni. Infine, è presentato un nuovo "periodo" da inserire nella prossima revisione della guida. 

In linea con l'opinione espressa dalle altre parti interessate nell'ultima riunione del gruppo di lavoro macchine, Orgalim ritiene che gli operatori economici necessitino di un approccio flessibile su questo tema poiché una soluzione unica per tutte non è presente, sia per la possibilità di fornire istruzioni in formato digitale con i suoi vantaggi o in formato cartaceo che offre molte opportunità in termini di usabilità per tutte le parti coinvolte. 

Quando si immettono macchine sul mercato, le informazioni e in particolare le istruzioni fornite dall'operatore economico sull'uso sicuro delle macchine possono assumere varie forme. In effetti, nella maggior parte dei casi, la macchina viene consegnata a un cliente finale - datore di lavoro - che mette in servizio la macchina e la utilizza da sola o, in alternativa, mette la macchina a disposizione dei propri dipendenti per svolgere il proprio lavoro.

Un punto importante è che all'operatore economico dovrebbe essere offerta la flessibilità di decidere insieme al soggetto successivo nella filiera dei soggetti interessati, in quale forma le istruzioni soddisfino meglio le sue esigenze. Questa flessibilità dovrebbe essere estesa lungo l'intera filiera a tutti i soggetti.

Orgalim 2019

Orgalim

Orgalim rappresenta le industrie tecnologiche europee: 770.000 aziende innovative che abbracciano i settori dell'ingegneria meccanica, dell'ingegneria elettrica, dell'elettronica e della tecnologia dei metalli. Insieme rappresentano il più grande settore manifatturiero dell'UE, generando un fatturato annuo di oltre 2.100 miliardi di euro, producendo un terzo di tutte le esportazioni europee e fornendo 11,5 milioni di posti di lavoro diretti.

Info e download

Collegati

Norme armonizzate Direttiva macchine Aprile 2020: il File CEM

Norme armonizzate Direttiva macchine Aprile 2020: il File CEM

Importa il File CEM in CEM4, e visualizza tutti i titoli delle norme armonizzate per Direttiva macchine aggiornamento Aprile 2020.

Elenco Norme armonizzate Direttiva macchine 2006/42/CE ad Aprile 2020, in formato CEM, dei Titoli delle norme armonizzate per la direttiva 2006/42/CE aggiornato:

1. comunicazione della Commissione pubblicata nella GU C 092 del 9 marzo 2018 (GU C 92/1 del 09 marzo 2018)
2. decisione di esecuzione (UE) 2019/436 della Commissione, del 18 marzo 2019 (GU L 75 del 19 marzo 2019). 
3. decisione di esecuzione (UE) 2019/1766 della Commissione del 23 ottobre 2019 (GU L 270/94  del 24.10.2019).
4. decisione di esecuzione (UE) 2019/1863 della Commissione del 6 novembre 2019 (GU L 286/25 07.11.2019).
5. decisione di esecuzione (UE) 2020/480 della Commissione del 1° aprile 2020 (GU L 102/6 del 02.04.2020).

Come consultare i riferimenti alle norme armonizzate 2019/2020

Dal 1° dicembre 2018 i riferimenti delle norme armonizzate sono pubblicati e ritirati dalla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea non più come "Comunicazioni della Commissione" ma mediante "Decisioni di esecuzione della Commissione" (Vedasi Com.(2018) 764 EC).

I riferimenti pubblicati ai sensi della direttiva 2006/42/CE sulle macchine sono contenuti nelle:
 
1. comunicazione della Commissione pubblicata nella GU C 092 del 9 marzo 2018 (GU C 92/1 del 09 marzo 2018)
2. decisione di esecuzione (UE) 2019/436 della Commissione, del 18 marzo 2019 (GU L 75 del 19 marzo 2019). 
3. decisione di esecuzione (UE) 2019/1766 della Commissione del 23 ottobre 2019 (GU L 270/94  del 24.10.2019).
4. decisione di esecuzione (UE) 2019/1863 della Commissione del 6 novembre 2019 (GU L 286/25 07.11.2019).
5. decisione di esecuzione (UE) 2020/480 della Commissione del 1° aprile 2020 (GU L 102/6 del 02.04.2020).

e devono essere letti insieme, tenendo conto che la decisione modifica alcuni riferimenti pubblicati nella comunicazione.

Con il file CEM puoi avere sotto controllo in CEM4, nell'Archivio normativa, tutte le Norme armonizzate (n. 784), suddivise per CEN/CENELEC/Tipo A/B/C, consultare, gestire direttamente da CEM4 e commentare le stesse.

Download Norme formato CEM | CEM4.EU

Download Norme formato CEM | CERTIFICO.COM

Vedi la nuova sezione "Norme armonizzate click"

EN IEC IEEE 82079-1:2020 | Istruzioni per l’uso di un prodotto

EN IEC IEEE 82079-1:2020 | Istruzioni per l’uso di un prodotto

La norma EN IEC IEEE 82079 fornisce principi e requisiti generali per la redazione delle informazioni per l'uso dei prodotti. Le informazioni per l'uso sono:

- necessarie per l'uso sicuro di un prodotto;
- utili per l'uso efficiente ed efficace di un prodotto; e
- spesso necessarie per adempiere agli obblighi di mercato, legali e regolamentari.

I prodotti per cui può essere presa come riferimento questa norma includono, ad esempio:

- prodotti industriali (ad es. macchinari, componenti, dispositivi e attrezzature);
- prodotti di consumo (ad es. elettrodomestici, dispositivi audiovisivi);
- dispositivi medici, attrezzature e sistemi;
- sistemi complessi (ad es. impianti industriali, raffinerie, siti di produzione e centri dati);
- mezzi di trasporto (ad es. automobili, camion, navi e aerei);
- software applicativo (ad es. software per ufficio e applicazioni web);
- software per il funzionamento e il controllo automatico dei sistemi; e
- servizi tecnici.

IEC/IEEE 82079-1:2019 - Preparation of information for use (instructions for use) of products - Part 1: Principles and general requirements (Data di pubblicazione: 20 Maggio 2019)

EN IEC/IEEE 82079-1:2020 - Preparation of information for use (instructions for use) of products - Part 1: Principles and general requirements (Data di pubblicazione: 10 Marzo 2020)

(!) Traduzione non ufficiale IT

Le informazioni per l'uso dei prodotti si riferiscono alle fasi del ciclo di vita del prodotto come il trasporto, il montaggio, l’installazione, la messa in servizio, il funzionamento, il monitoraggio, la risoluzione dei problemi, la manutenzione, la riparazione, la disattivazione e lo smaltimento, nonché le attività specifiche eseguite da personale specializzato e persone non qualificate.

La norma EN IEC IEEE 82079 si applica alle informazioni per l'uso in formato elettronico o, ad esempio:

- informazioni di servizio per macchinari, fornite come file PDF per il download web per tecnici esperti; 
- informazioni per il funzionamento del software, fornite elettronicamente con il software come aiuto online;
- informazioni per la risoluzione dei problemi, sul display/schermo di una macchina;
- descrizione funzionale di un dispositivo medico su un sito web;
- informazioni per il montaggio, stampate e fornite nell’imballo di un mobile;
- informazioni stampate per la manutenzione di una macchina da caffè automatica;
- informazioni sulla pianificazione dell'installazione di un sensore di sicurezza, scaricabile da un sito web per ingegneri meccanici;
- tutorial sui prodotti come supporto alla formazione fornito sul web;
- materiali per la formazione; e
- etichetta per il personale addetto ai trasporti, stampata sulla confezione.

La norma è destinata all'uso da parte di tutte le parti responsabili o coinvolte nella concettualizzazione, creazione, manutenzione, traduzione, localizzazione, integrazione dei contenuti, produzione, fornitura e valutazione, acquisizione e distribuzione di informazioni per l'uso.

Le parti interessate alle informazioni per l'uso includono:

- acquirenti e fornitori di prodotti;
- manager con responsabilità di processo o di prodotto;
- proprietari e creatori di contenuti come redattori tecnici, sviluppatori di informazioni, e illustratori;
- traduttori tecnici, esperti di localizzazione e terminologia; e
- autorità, agenzie ed esperti autorizzati.

Lo scopo della norma è fornire a queste persone le basi comuni e fondamentali per lo sviluppo di informazioni per l'uso di prodotti della qualità richiesta.

Indice

Premessa
Soddisfacimento dei requisiti per le informazioni per l'uso
Valutazione delle informazioni per l'uso di prodotti di consumo
Prove documentali di valutazione
Principi
Scopo delle informazioni per l'uso
Informazioni per l'uso come parte del prodotto
Orientamento del pubblico destinatario
Uso sicuro del prodotto supportato
Conformità del prodotto tramite informazioni per l'uso
Qualità delle informazioni
Completezza
Minimalismo
Correttezza
Concise
Consistenza
Comprensibilità
Accessibilità
Uso di processi ripetibili
Processo di gestione delle informazioni
Analisi e pianificazione delle informazioni
Fascia degli ascoltatori
Media
Le lingue
Fonti d'informazione
Protezione delle informazioni
Gestione del rischio
Accordi contrattuali e vincoli legali
Gestione e controllo del progetto
Gestione della configurazione
Gestione delle risorse umane
Garanzia di qualità
Progettazione e sviluppo, inclusi revisione, modifica e test
Progettazione, raccolta e sviluppo di informazioni
Revisione, modifica e test
Produzione e distribuzione
Sostegno, manutenzione e miglioramento
Contenuto delle istruzioni
Guida alla valutazione
Controllo di completezza
Ispezione per efficacia (controllo documentale)
Controllo dell'efficacia empirica
Controllo del rischio residuo
Verifica degli standard specifici del prodotto
Valutazione del processo
Valutazione delle competenze
Risultato della valutazione e azioni correttive
Valutazione di informazioni simili per l'uso

Maggiori info e download

Prodotti elettrici esclusi Direttiva 2014/35/UE Bassa Tensione: Esempi

Prodotti elettrici esclusi Direttiva 2014/35/UE Bassa Tensione: Esempi

ID 11179 | 11.07.2020

La direttiva 2014/35/UE (BT) si applica al materiale elettrico destinato ad essere adoperato ad una tensione nominale compresa fra 50 e 1 000 V in corrente alternata e fra 75 e 1 500 V in corrente continua, fatta eccezione per i materiali e per i fenomeni di cui all’allegato II.

ALLEGATO II 
MATERIALI E FENOMENI ESCLUSI DALL’AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA PRESENTE DIRETTIVA 

Materiali elettrici destinati ad essere usati in ambienti esposti a pericoli di esplosione. 
Materiali elettrici per radiologia e uso clinico. 
Parti elettriche di ascensori e montacarichi. 
Contatori elettrici. 
Prese di corrente (basi e spine) a uso domestico. 
Dispositivi di alimentazione di recinti elettrici. 
Disturbi radioelettrici. 
Materiali elettrici speciali, destinati ad essere usati sulle navi o sugli aeromobili e per le ferrovie, conformi alle disposizioni di sicurezza stabilite da organismi internazionali cui partecipano gli Stati membri. 
Kit di valutazione su misura per professionisti, destinati ad essere utilizzati unicamente in strutture di ricerca e sviluppo a tali fini.
...
Esempi

...

segue in allegato

Info e download

cem4: novità 2020

cem4: novità 2020

Certifico Machinery Directive

Anniversary 20° Maggio 2020, è la versione di cem4 (certifico macchine 4) per il ventennale della distribuzione. Progettato nel 1998/1999, nel 2000 è stato pubblicato e distribuito per la vendita.

cem4 ha seguito nel suo sviluppo, l'implementazione delle Direttive:

Direttiva 98/23/CE (GU L 207 del 23.7.1998)
Direttiva 2006/42/CE (GU L 157/24 del 9.6.2006)

e delle norme tecniche di tipo A:

EN 292-1 e 2
EN ISO 12100-1 e 2
EN ISO 12100

Negli anni sono state sviluppate numerose funzionalità e ottimizzazioni in linea con i migliori strumenti di sviluppo e di database.

Download cem4 Trial

Download cem4 Trial

Allegati:
Scarica questo file (cem4-dashboard-2020.png)cem4 dashboard 2020[Certifico S.r.l. Maggio 2020][IT]241 kB81 Downloads
Scarica questo file (cem4-report-2020.png)cem4 report 2020[Certifico S.r.l. Maggio 2020][IT]197 kB75 Downloads

UNI EN ISO 20607:2019 | Manuale di istruzioni

UNI EN ISO 20607:2019

Sicurezza del macchinario - Manuale di istruzioni - Principi generali di redazione

Data entrata in vigore: 24 ottobre 2019

EN ISO 20607:2019 Armonizzazione MD

Con la Decisione di esecuzione (UE) 2020/480 (GU L 102/6 del 02.04.2020), la EN ISO 20607:2019 entra in regime di armonizzazione per la Direttiva 2006/42/CE "macchine" a partire dalla data del 02 Aprile 2020.

La norma EN ISO 20607:2019 diventa il riferimento per la redazione del Manuale di Istruzioni per l'Uso e Manutenzione di macchine in Presunzione di Conformità alla Direttiva 2006/42/CE Macchine.

La norma specifica i requisiti per il fabbricante della macchina per la preparazione delle parti relative alla sicurezza del manuale di istruzioni per il macchinario e stabilisce i principi indispensabili per fornire informazioni sui rischi residui.

Recepisce: EN ISO 20607:2019

Adotta: ISO 20607:2019

Fonte: UNI/ISO

_______

Vedi SO 20607:2019 Instruction handbook

Vedi ISO 20607:2019 Manuale di istruzioni

Decisione di esecuzione (UE) 2020/480

Decisione di esecuzione (UE) 2020/480

Decisione di esecuzione (UE) 2020/480 della Commissione del 1° aprile 2020 che modifica la decisione di esecuzione (UE) 2019/436 relativa alle norme armonizzate per le macchine redatte a sostegno della direttiva 2006/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio

GU L 102/6 del 02.04.2020

Entrata in vigore: 02.04.2020

L’allegato I, punto 1), si applica a decorrere dal 2 ottobre 2021.

Entrano in regime di armonizzazione, in particolare tra quelle di tipo B, le norme:

EN 60204-1:2018 Sicurezza del macchinario - Equipaggiamento elettrico delle macchine - parte 1: Regole generali (B)
EN ISO 20607:2019 Sicurezza del macchinario - Manuale di istruzioni - Principi generali di redazione (B)
EN 1127-1:2019 Atmosfere esplosive - Prevenzione dell’esplosione e protezione contro l’esplosione - parte 1: Concetti fondamentali e metodologia (B)
EN ISO 19353:2019 Sicurezza del macchinario - Prevenzione e protezione contro l’incendio (B)

Maggiori info

Changelog 2005-2019

L'evoluzione di
Certifico Macchine
dal 2005 al 2019: V 2 / V 4.

Download Report

ebook Direttiva macchine e norme armonizzate consolidato 2020

Sistemi Operativi: iOS/Android/PDF
Edizione: 16.0
Pubblicato: 02/03/2020
Editore: Certifico s.r.l.
Lingue: Italiano

Download PDF

Google Play

Apple Store



Guide to application of the Machinery Directive 2006/42/EC

Edition 2.2 - October 2019
(Update of 2nd Edition)

Download

Norme armonizzate Direttiva macchine

Archivio Norme armonizzate Direttiva macchine

Tutte le Comunicazioni delle norme armonizzate pubblicate dal 2014.

L'applicazione delle norme armonizzate è "Presunzione di Conformità" al rispetto dei RESS dell'Allegato I della Direttiva macchine 2006/42/CE.

Elenchi norme

Consulta norme

Direttiva macchine

Direttiva 2006/42/CE: Direttiva del Consiglio, del 17 maggio 2006, relativa alle macchine e che modifica la direttiva 95/16/ce (rifusione)

Download

Consulta Online

Archivio

Macchine